Come eliminare i tarli del legno definitivamente

Oggi sul mercato esistono diversi rimedi e tecniche per eliminiare i tarli.

Prima di approfondirle, cerchiamo di capire come si comporta questo nostro amico indesiderato

Dove si annida il tarlo

Comunemente si pensa che il tarlo si annidi solo su oggetti o mobili antichi.

In realtà l’habitat ideale del tarlo è il legno in generale, anche se non disdegna carta e tessuti.

Non è quindi esente dal rischio diinfestazione il “nuovo” legno, usato per la realizzazione di parquet o pensili da cucina.

Rimedi temporanei

Purtroppo I rimedi fai da te, quando funzionano, restano una soluzione temporanea.

Ad esempio l’applicazione di prodotti antitarlo commerciali (cosiddetti ad uso civile) colpiscono solo gli insetti adulti e non penetrando in profondità, non agendo su uova o larve.

Poco efficaci sono anche le siringature dei fori di uscita, di fatto inattivi in quanto il tarlo li ha già abbandonati.

Le gallerie, essendo piene di rosura, assorbono il prodotto rendendo praticamente nullo il trattamento.

Rimedi definitivi

Per un trattamento antitarlo efficace e di “contenimento” vengono impiegati bio-
deterrenti selettivi impregnanti raffinati, a base di piretro naturale, o di piretroidi di
sintesi.

Queste sostanze sono inodori ed atossici per le persone, ma neurotossici per gli insetti.

Questi ultimi infatti, nutrendosi delle fibre del legno imbibito dal bio-deterrente, subiscono un arresto neurovegetativo, che blocca il meccanismo della respirazione, provocandone la morte.

Cosa fare in caso di sospetta infestazione da tarli

In presenza di rosume, fori (di uscita) e/o sfarfallamenti, è consigliabile rimuovere
immediatamente dall’ambiente l’oggetto infestato possibilmente imbustandolo.

A questo punto si consiglia di rivolgersi ad un professionista che operi un sopralluogo per determinare quali e quanti manufatti sono oggetto dell’infestazione.

Infatti, c’è la possibilità che il tarlo possa aver infestato anche oggetti adiacenti come travi, parquet o altri mobili (i tarli sono buoni volatori)

I Centri MI.TO.S. applicano tecnologie differenziate che garantiscono di eliminare
definitivamente il problema dei tarli in maniera del tutto scientifica ed ecologica.

La tecnica più adatta viene scelta in considerazione dalla natura dell’oggetto da
trattare e dallo stato ed ambiente di conservazione nonché eventuali necessità
logistiche.

Gli strumenti a nostra disposizione sono all’avanguardia ed al contempo in continuo studio, sviluppo ed evoluzione.

Previous article

Next article

You May Also Like